fbpx

Polveri sottili, l’importanza degli aspiratori nei laboratori odontotecnici

I rischi e i pericoli potenziali per i lavoratori del settore

I rischi e i pericoli potenziali per i lavoratori del settore

Le attività quotidiane svolte nei laboratori odontotecnici comportano per i lavoratori dei rischi connessi all’ambiente di lavoro (dall’illuminazione al microclima) e all’utilizzo di sostanze chimiche pericolose, oltre che all’uso di macchinari e attrezzature delicate e potenzialmente pericolose.

Se da un lato questi macchinari possono comportare il rischio di abrasioni, ferite e ustioni dall’altro lato i materiali stessi che vengono lavorati nei laboratori odontotecnici nel momento in cui vengono dispersi nell’ambiente diventano pericolosi se inalati.

Non solo, il laboratorio odontotecnico rientra tra le aziende a rischio biologico che pur non facendo un uso deliberato di agenti biologici potrebbero comunque entrare in contatto con qualcuno di essi. Per questo motivo, risulta importate compiere una corretta valutazione del rischio che tenga conto dei diversi gradi di patogenicità e di virulenza correlati anche a diversi scenari espositivi e vie di trasmissione degli agenti biologici stessi.

Curiosità

Secondo diversi studi un odontotecnico, in un anno, è esposto a circa 10-12 kg di sostanze dannose

Le attività quotidiane svolte nei laboratori odontotecnici comportano per i lavoratori dei rischi connessi all’ambiente di lavoro (dall’illuminazione al microclima) e all’utilizzo di sostanze chimiche pericolose, oltre che all’uso di macchinari e attrezzature delicate e potenzialmente pericolose.

Se da un lato questi macchinari possono comportare il rischio di abrasioni, ferite e ustioni dall’altro lato i materiali stessi che vengono lavorati nei laboratori odontotecnici nel momento in cui vengono dispersi nell’ambiente diventano pericolosi se inalati.

Non solo, il laboratorio odontotecnico rientra tra le aziende a rischio biologico che pur non facendo un uso deliberato di agenti biologici potrebbero comunque entrare in contatto con qualcuno di essi. Per questo motivo, risulta importate compiere una corretta valutazione del rischio che tenga conto dei diversi gradi di patogenicità e di virulenza correlati anche a diversi scenari espositivi e vie di trasmissione degli agenti biologici stessi.

Curiosità

Secondo diversi studi un odontotecnico, in un anno, è esposto a circa 10-12 kg di sostanze dannose

Il ruolo della prevenzione

Il ruolo della prevenzione

La più grande sfida da vincere per poter praticare una prevenzione efficace e su larga scala riguarda la creazione di una cultura di base nei laboratori odontotecnici che sensibilizzi i lavoratori stessi sull’importanza della disinfezione e della pulizia degli ambienti di lavoro.  

Una corretta igiene ambientale, infatti, non comporta soltanto una notevole riduzione delle inalazioni di polveri ma, fattore da non sottovalutare, limita la possibilità di penetrazione di corpi estranei anche negli occhi (dalle resini alle polveri di metallo).

La più grande sfida da vincere per poter praticare una prevenzione efficace e su larga scala riguarda la creazione di una cultura di base nei laboratori odontotecnici che sensibilizzi i lavoratori stessi sull’importanza della disinfezione e della pulizia degli ambienti di lavoro.  

Una corretta igiene ambientale, infatti, non comporta soltanto una notevole riduzione delle inalazioni di polveri ma, fattore da non sottovalutare, limita la possibilità di penetrazione di corpi estranei anche negli occhi (dalle resini alle polveri di metallo).

Gli aspiratori delle polveri sottili

Gli aspiratori delle polveri sottili

Per i laboratori odontotecnici esistono diverse tipologie di aspiratori, da quelli mobili a quelli fissi. È fondamentale però garantire, per gli aspiratori posizionati nelle postazioni di lavoro, la possibilità di regolare la potenza di aspirazione e il più basso impatto possibile a livello acustico.

Il ruolo dell’aspiratore è fondamentalmente duplice, da un lato riduce il livello di polveri sottili inalate dall’altro può aiutare a ridurre i danni, troppo spesso sottovalutati, per l’apparato acustico.

Ultime notizie:

Progettazione ad hoc

Sistem Air Pro è in grado di rispondere a tutte le richieste in ambito professionale e industriale.

Open chat